lunedì 25 agosto 2014

serie Farfalle № 5: Gesso + Distress Ink

5 commenti:

Ciao a tutti.   Per realizzare questa card ho usato Neenah Solar White per la base. Su un altro pezzo di cartoncino bianco ho steso sullo stencil una miscela di gesso colorata con Distress Ink in diversi colori che ho poi asciugato con la pistola a caldo di Artemio e ho applicato su cartoncimo Canson color fucsia. Gli angoli sono arrotondati con Corner Chomper di WeRMemory.  Per le farfalle in vellum ho usato una delle fustelle Framelit&Stamp Butterflie #4 di Sizzix


Qui sopra vedete i materiali che servono e di lato un particolare materico della card che trovo molto d'effetto.  E' molto piacevole anche al tatto, risulta liscia e setosa.  Nel video potete vedere come ho mescolato il gesso con gl'inchiostri usando per strumenti le cose più comuni di casa....non trovando le mie spatole mi sono proprio arrangiata, mentre per stenderlo ho utilizzato una gift card scarica che avevo in giro e funziona benissimo.  

Attenzione: se usate il gesso bianco come il mio, ricordate che schiarisce il colore degl'inchiostri... fate qualche prova prima.    
Se avete domante lasciatemi un commento.


Vedi il video qui o su YouTube




sabato 23 agosto 2014

serie Farfalle № 4: Action Wobble Springs

2 commenti:

Ciao a tutti.      Non sono in linea con la stagione, è vero....ma.. volevo provare ad usare Action Wobble Spring, cioè il meccanismo a molla che fa muovere le decorazioni sulle nostre card.



Action Wobble Springs: le parti piane sono imbevute di colla su entrambe le facce e protette da una pellicola che va tolta. Sulla parte bianca vanno incollati gli abbellimenti mentre il fondo trasparente va   applicato alla base della card o altro progetto in cui si desidera usarlo.   




   Guarda il video qui o su You Tube  
      

lunedì 18 agosto 2014

Nastri personalizzati : DIY

5 commenti:
Ciao a tutti.    Tutorial super veloce per personalizzare nastri che vogliamo usare come abbellimenti nei nostri lavori scrap.   Sto preparando un mini album e per alcune parti decorative mi servono determinati colori e stampe, così ho recuperato del cotone bianco che già avevo in casa e ne ho fatto alcune strisce.
Ho ripassato le strisce con del gesso, che ho lasciato asciugare un paio d'ore, se serve aiutatevi con la pistola ad aria calda per velocizzare l'asciugatura.  Ho cominciato la stampa delle strisce, ho usato Versafine nero e dei timbri di Stampers Anonimus di Ranger, che per alcuni lavori sono proprio indispensabili per dare quel certo non so che...., con la pistola a caldo ho asciugato le timbrate e da ultimo con i Distress Ink ho sfumato i colori.   Il risultato è spettacolare.   I nastri finiti risulteranno rigidini,  permettendo incollaggi e cuciture senza problemi.
Per fare questi nasti ho semplicemente tinto delle strisce, anche queste in larghezze diverse con gli ink spry di Dylusion.
Per avere delle sfumature diverse di colori, ho prima spruzzato d'acqua le strisce di cotone poi gl'inchiostri colorati che in alcune parti si mescolano dando dei nuovi colori, infine li ho stropicciati appallottolandoli nella mano e li ho fatti asciugare .
Consiglio: mettete dei guanti tipo quelli in lattice o avrete le mani colorate per tre giorni, come è capitato a me....si sà, il senno di poi

Mi sono proprio divertita  a farli ed il risultato è sorprendente, provateci e fatemi sapere.






venerdì 15 agosto 2014

Qualcosa di furbo: DIY

Nessun commento:

Ciao a tutti.      Oggi voglio raccontarvi di come ho sistemato i feltri per inchiostrare con i Distress Ink.
Come vedete nella foto qui sopra i feltri sono indipendenti dagl'inchiostri e per non averli sempre seminati 
in giro mi sono inventata un trucchetto sfruttando la rientranza del fondo della scatola dei Distress Ink.


Con il Velcro, quello con la parte aggrappante, ho fatto delle piccole strisce che ho incollato nel fondo della scatola degl'inchiostri. Ho usato sia colla vinilica che Glossy Accents, si, perchè in alcuni la colla vinilica ha funzionato bene ma in altri non ha proprio incollato nulla, quindi..... ho usato Glossy Accents... e ha funzionato.


Ho fatto aderire al Velcro i feltri, così ogni tampone d'inchiostro ha il suo feltro senza dover ammattire ogni volta e allo stesso tempo sono impilabili occupando poco spazio... della serie due in uno....

Spero vi piaccia quest'idea, semplice da fare e utilissima per tenere sempre in ordine i feltri.





giovedì 10 luglio 2014

Mini Album : Sistema di Rilegatura

9 commenti:
Ciao a tutti.   Oggi vediamo quattro modi di rilegatura da usare per  ancorare le pagine di un mini album.
Il più semplice è quello di creare una spina con il cartoncino che verrà poi trattenuta da anelli o con una spirale.  Ricordarsi sempre di tagliare il cartoncino il doppio della misura che ci serve, in questo modo la parte da rilegare sarà più rinforzata e meno cedevole quando si girano le pagine.
ESEMPIO 1

ESEMPIO 2
IMPORTANTE: prima d'incollare il sistema di rilegatura è bene preparare la copertina rigida rivestita dalle carte decorative che decidete di usare.  

Il metodo di Laura Denison è quello di creare delle doppie spine che una volta montate tengono separate da uno spazio le pagine inserite, ciò permette di non rovinare le pagine abbellite da motivi tridimensionali tipo fiori, cornici o oggetti in resina o legno oppure bottoni... insomma tutto ciò che ha uno spessore che possa rovinare la carta decorativa o le nostre foto.
Sistema di rilegatura di Laura Denison.
Come fare:
taglia un cartoncino largo 1"3/4 x h
un catoncino largo 2"1/4 x h
un cartoncino largo 2"3/4 x h
( h è l'altezza della tua pagina del mini album )

Prendi lo scoring board e sul cartoncino da 1"3/4  marca a 3/4 poi ruota e sul lato opposto marca ancora a 3/4. Continua con questa marcatura su tutti i cartoncini.   
I lati del cartoncino largo 3/4 sono le spine che si inseriranno nelle pagine del mini album.


Piega le marcature come nella foto






Sul retro dei cartoncini applica del biadesivo forte o la colla vinilica come nella foto.

Togli il biadesivo dai cartoncini e con attenzione comincia ad incollare il cartoncino piccolo in quello medio poi entrambi in quello grande.






                       


Ricorda: devono essere perfettamente centrati ed equidistanti fra loro, perchè così otterrai uno spazio di 1/4 di pollice fra una pagina e l'altra.    Sul retro metti il biadesivo o la colla e applicalo al dorso interno del mini album.   Ora puoi inserire la tua pagina.


Quello di Katy Orta, è un pò più lungo da preparare ma altrettanto efficace. Si tratta di marcare sullo scoring board tutte le spine su un unico foglio di cartoncino con l'intervallo di uno spazio per tenere separate le pagine che verranno poi incollate.  
                                            
Sistema di rilegatura di Katy Orta.                        
Come fare:            taglia un cartoncino lungo 11"1/4 x h ( h è l'altezza della pagina del mini album ) e sullo scoring board fai queste marcature: 
2", 2"1/2, 3", 3"1/4, 3"3/4, 4"1/4, 4"1/2, 5", 5"1/2, 5"3/4, 6"1/4, 6"3/4, 7", 7"1/2, 8", 8"1/4, 8"3/4, 9"1/4
avrai un margine di 2" sui lati esterni.
 
Ora piega le marcature come vedi in foto









Sul retro del cartoncino metti della colla o biadesivo solo su un lato di cartoncino che misura 1/2 pollice.                                                                      
Leva la protezione del biabesivo e unisci le due parti da 1/2 pollice.
Devi ottenere questo effetto a fisarmonica e saranno le spine che serviranno ad inserire le pagine.

Se i margini da 2" ti sembrano eccessivi puoi ridurre la misura a 1"1/2 sui due lati terminali che incollerai poi nel dorso e copertina interna del mini album.

Prima d'inserire le pagine, sul retro della rilegatura puoi applicare del biadesivo forte che farai aderire al dorso interno del mini album.

Oppure, se preferisci usare la colla vinilica applicala sul dorso della rilegatura e incollala al dorso interno del mini album poi aggiungi le pagine.

In entrambi i sistemi, io taglio un pochino in diagonale i bordi delle spine, questo modo mi facilita l'inserimento della pagina, come puoi vedere qui a lato.


     

Questi due sistemi prevedono delle pagine tubolari, cioè con due aperture laterali, una serve per essere inserita nella spina di rilegatura e l'altra per l'inserimento di tag.
Le misure dei due sistemi, sono adatte a rilegare 6 pagine.
Ovvio dire che uno non è migliore dell'altro, dipende sempre dalla costruzione del nostro mini album e di come dovranno essere decorate le pagine interne, come sempre sta a noi la scelta.




lunedì 7 luglio 2014

Card Kit 7 Gypsies-Luglio

1 commento:
Ciao a tutti.

Nel kit di oggi trovate queste bellissime carte di 7 Gypsies a tema marino.

Ogni foglio è stampato su entrambe le faccie con colori che vanno dal verde acqua all'azzurro, dal craft al marrone chiaro al rosa antico sfumato. I disegni di fondo sono; carte geografiche, mondo, pesci,cavallucci marini,piante acquatiche,coralli.........

Carte in formato 8" X 8" - cm 20 X 20
il kit contiene:
1   foglio cartone nero peso medio 12"x12" cm30x30 ( per copertina )    
4    fogli craft 12"x12" cm30x30 per pagine        
12  carte con stampa double face per decorare  
2    buste lunghe craft    
2   bustestandardgialle                              
1   sacchetti trasparenti trasparenti      
2  anelli per rilegatura    
abbellimenti:
6    strisce cartoncino nero h 2" con decoro onda    
10    mix fra conchiglie stelle marine      
50  gr di sabbia nera e silver     
mix   sassi vetro e  sassi bianchi        
6    mix fra etichette e cornice foto    
10   tag grandi 4" X 6" mix colori

Per le informazioni e l'acquisto devi  mandare una mail a  forniturascrap@gmail.com
Guarda il video di presentazione qui o su YouTube


sabato 21 giugno 2014

Il battesimo di Cloe : LO

6 commenti:
Ciao a tutti.      Che dirvi ragazze.... sono state 12 ore ricche di colori, colla, inchiostri spry, fustelle, big shot, una canna da pesca fatta con il nastro di carta e uno straordinario disegno che Mattia mi ha regalato e 3 dico 3 fantastiche pizze per sostenerci.....                                                              



Questo è il disegno Che Mattia ha fatto per me,

titolo:    .... tu, Orietta che pesca..


..lo guardo e mi sento immersa in uno di quei mari tropicali che vedi in tv...






ma torniamo a noi; la storia è questa, Paola zia di Cloe, ha trovato questa bellissima filastrocca, 4 chiacchiere per decidere cosa farne  ed ecco qua
per motivi di privacy il viso della bimba è oscurato

Per realizzarlo ho usato timbri e fustelle di Aladine, Lawn Fawn, Avey Elle, Die-Namics, Memory Box, Sizzix, Hero Arts e Unity Stamps    Le carte di Bazzill, MyMindEyes, DCWC.   Con il punch Clouds di Fiskars sono state fatte le nuvolette arricchite da qualche paillette di Rayer.
Gli abbellimenti: tappi a corona, washi tape e decori metallici di Artemio, abbellimenti in legno di Studio Calico colorati con polveri da embossing di WOW e con Pantone. La corda in canapa è stata colorata con inchiostro spry Dylusions di Ranger. La cornice 50x50 è Ribba di Ikea.
Per il testo in corsivo, ho volutamente scritto con la grafica elementare e in certi punti esagerata  usando un marker a punta media.

Cosa ve ne pare?

domenica 8 giugno 2014

Versamarker: pennarello

Nessun commento:
Ciao a tutti.         L'ultimo acquisto che ho fatto è il pennarello Versamarker  di Tsukineko 



La versione pennarello del tampone Versamark, contiene esattamente lo stesso inchiostro appiccicoso che usiamo con il pad.  Il marker ha due punte: grande e media, con le quali possiamo aggiungere dettagli a mano libera, cioè scrivere del testo, creare ombre, fare dei profili sottili da evidenziare con le polveri da  embossing, si può applicare direttamente sui timbri usandolo solo su un dettaglio  per poi stampare solo quella parte.  In questo modo possiamo creare decori esclusivi e personali per le card e tutti gli altri nostri progetti.













 Ecco alcuni esperimenti veloci veloci.... giusto per un'idea.




sabato 7 giugno 2014

Oh Happy Day : Abbinare il colore Giugno

4 commenti:

I colori del mese:
bianco, verde chiaro, arancione e 
rosa chewing gum con qualche tocco 
in giallo










Ciao a tutti.  Ecco i materiali.
Con la polvere nera di Tsukineko, la pistola a caldo di Artemio e il marker  di Versamark, ho creato il disegno circolare per i fiorellini ritagliati poi con il punch rotondo da 1/2 pollice di EK Success.
E' di Neenah il cartoncino liscio per la base della card che ho timbrato coi clear di: Lawn Fawn per il testo Oh Happy Day , di  Aladine  il timbro pecorella in schiuma che è stata ritagliata a forbice e applicata con lo spessore biadesivo.   Con la fustella grande di Avery Elle ho preparato la base per la timbrata della frase che ho adattato alla grandezza del testo con la taglierina di Fiskars, con il corner chomper piccolo di EK Success ho arrotondato gli angoli.  I Distress Ink Spun Sugar e Wild Honey sono serviti  per i fiorellini che in un primo momento volevo embossare con le polveri di WOW ma che poi non mi è dispiaciuto tenere questo effetto di colore piatto di fondo con il ghirigoro a rilievo. Con il pennarello a punta fine ho disegnato il tratteggio che simula i salti della pecorella.

Guarda il video qui o su YouTube



Grazie di essere passata e lascia il tuo commento. ^_^

mercoledì 4 giugno 2014

Organizzare i colori : Tabella

6 commenti:



Ciao a tutti.
Da condividere con voi questa tabella per tenere sott'occhio i materiali che usiamo nei nostri progetti.


In particolare, questa mi è utile per vedere gli effetti delle mie matite acquarellabili che ho steso nella prima colonna a sinistra in maniera soft e nella seconda colonna caricando un pò di  più il colore, steso poi col pennello a riserva d'acqua.







Anche nelle due colonne centrali dalla palette di acquarelli compatti ho usato lo stesso criterio: una prima stesura più chiara e sotto quella più carica.

Infine a destra, con la colla glitter la campionatura dei colori che ho.


Sotto potete vedere la spunta relativa ai materiali  che sono stati utilizzati.


In formato A4, da prelevare facendo Drag&Drop  ( mouse sull'immagine e trscina sulla scrivania )

























Se vi va ditemi cosa ne pensate.

sabato 31 maggio 2014

Serve un passaggio ?

2 commenti:

                                                               Ciao a tutti.   Ancora una card da vedere al volo. 


Qui ho usato per lo sfondo un timbro su legno di Hero arts - Clouds. Con la fustella di Kesi art ho tagliato l'aereo che pensavo di embossare con polvere nera ma poi ho preferito lasciarlo così. Di Lawn Fawn ho usato timbro e fustella della serie Winter Sparrows. Ancora un timbro su legno di Hero Arts per la scritta hello che ho ritagliato con una fustella di Avery Elle. Le coloriture le ho fatte, per la scritta con Distress Ink, per l'uccellino ho usato i Pantone poi con Glossy Accents ho ripassato per dare luminosità e spessore. Il cordino melange neutro è di WeRMemory keepers della serie Fancy Floss.

Guarda qui il video o su YouTube





giovedì 29 maggio 2014

Chicca : mini album

6 commenti:


Ciao a tutti.     Sono mancata qualche giorno per impegni vari e perchè ho preparato questo mini album per Chicca. Ho usato una bellissima collezione di carte di My Big Ideas per decorare le pagine di cartoncino craft di Bazzill a cui ho aggiunto buste, acetato e con la macchina da cucire ho anche decorato alcune tag.     In questa collezione c'è una carta in bianco e nero che ho acquarellato in alcuni dettagli e rifiniti con GlossyAccents.  Ho usato tela iuta come copertina a un piccolo album, c'è molto spazio per inserire foto di famiglia, questo è l'obbiettivo, quindi diciamo così le pagine sono basic.........ma forse preferite vedere qualche immagine in dettaglio......................



Lasciatemi un commento e ditemi cosa ve ne pare.

Per vedere tutto il mini album guarda il video qui o su YouTube





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...